logo
logo

PIC • Simone Valitutto

"Abbiamo deciso di conservare e dare alle future generazioni una capsula del tempo nella quale abbiamo inserito il nostro patrimonio materiale e immateriale. Speriamo che da oje a cent’anni, come si dice qua a Palomonte qualcuno li trovi e abbia la possibilità di vedere oggi chi siamo, oggi cos’è Palomonte."

Simone Valitutto - trascrizione integrale

Oggi è il 16 giugno 2018 e siamo partiti dalla cava in località Riruro, siamo saliti sopra la sommità del monte Tre Croci, che è il punto più alto del nostro paese, il punto più alto di Palomonte, da cui riusciamo a vedere tutto il nostro territorio, tutte le frazioni, tutte le campagne, le strade, le case, da qui riusciamo a vedere tutti i palomontesi. Abbiamo deciso di conservare e dare alle future generazioni una scatola, una capsula, una capsula del tempo, nella quale abbiamo inserito il nostro patrimonio materiale e immateriale, i nostri beni artistici, la nostra storia, le nostre parole, perché ci sono sia fotografie, riprese, interviste. Speriamo che da oje a cent’anni, come si dice qua a Palomonte qualcuno li trovi e abbia la possibilità di vedere oggi chi siamo, oggi cos’è Palomonte.